Progetto promosso da

IUL Università telematica degli studi

DOPOFF. SPORT E DISABILITÀ FISICA: PROGETTO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL FENOMENO DOPING

DopOff è un progetto finanziato dal Ministero della Salute nell’ambito del “Programma di ricerca e di formazione/informazione 2019 sui farmaci, sulle sostanze e pratiche mediche utilizzabili ai fini del doping”. Il Progetto è promosso dell’Università Telematica degli Studi IUL con il patrocinio del Compitato Italiano Paralimpico.
Il progetto intende definire lo stato dell’arte sul livello di consapevolezza e coscienza relativo al tema “doping” tra gli atleti agonistici e sportivi amatoriali disabili, con particolare riguardo al contesto ambientale e sociale, al fine di poter sviluppare un’indagine sul campo e una mappatura del territorio italiano.

Nell’ambito del progetto viene proposta una indagine quali/quantitativa sul livello di conoscenza del doping che fa propria anche l’approccio della Medicina Narrativa, di cui la Fondazione ISTUD è centro di riferimento a livello internazionale.

Le narrazioni tra gli atleti agonistici e sportivi amatoriali disabili – raccolte e analizzate in anonimato – daranno vita ad un report di ricerca.
Se vuoi contribuire alla ricerca ti chiediamo gentilmente di cliccare sul bottone

Obiettivi dell’indagine

Quantificare il fenomeno del doping e verificarne la percezione

Indagare la conoscenza delle sostanze dopanti

Comprendere quali possano essere i gap informativi

Individuare gli strumenti di formazione anti-doping più adeguati

Con il patrocinio di

Logo Comitato Italiano Paralimpico

A cura di