Nascere prima del tempo: il vissuto delle famiglie con nati prematuri in Italia

nascere
Il progetto è a cura della Fondazione ISTUD in collaborazione con Vivere onlus e con il supporto non condizionato di AbbVie. Prevede la realizzazione di un’attività di raccolta storie dai nuclei famigliari che vivono l’esperienza di una nascita prematura ed il percorso di cure conseguente. L’intento è quello di raccogliere, attraverso i racconti, gli spunti relativi al vissuto, alle richieste, esigenze, aspettative che emergono lungo il percorso, per individuare gli spazi di intervento più idonei dal punto di vista dell’organizzazione dei servizi e del supporto integrativo per le famiglie.
Attraverso la propria storia, ciascun genitore o famigliare di un bambino/a nato prematuramente potrà fornire una preziosa testimonianza dell’esperienza vissuta, contribuendo a definire lo stato dell’arte in Italia dell’organizzazione dei percorsi per nascita pretermine. Il nostro auspicio è, attraverso un’attenta e competente lettura delle storie autentiche, di porre le basi per intraprendere un processo di riorganizzazione dei servizi volto a migliorare la qualità di vita delle famiglie coinvolte.

Il suo contributo
Se è un genitore o famigliare di un bambino nato prematuro negli ultimi 4 anni – da Settembre 2010 ad oggi – e nato con un’età gestazionale uguale o inferiore alle 33 settimane, la invitiamo a lasciare la sua testimonianza del percorso di cure vissuto, cliccando in uno dei link seguenti:

La sua storia sarà importante per noi, la ringraziamo fin da ora per il tempo dedicato.

Se preferisce, può scaricare la traccia in formato word ed inviarla, insieme al consenso informato, al seguente indirizzo email: PChesi@istud.it

IMPORTANTE: Scarichi qui il consenso informato da inviare insieme alla storia

Scarichi qui la traccia di storia a lei rivolta:

Le chiediamo ancora pochi minuti di pazienza per compilare questo breve questionario volto ad indagare il livello di stress dei caregiver – ed in questo caso dei genitori e famigliari che seguono il percorso di cura del bambino/a nato prematuro/a: https://istudsanita.typeform.com/to/aaeEQ7

Immagine del progetto: Wayne Visser – Morning

Share: