La FaD che vorreste

Nell’era digitale la formazione a distanza diviene ogni giorno sempre più importante, consolidandosi come solida realtà e valido accesso alla conoscenza. Proprio questo aspetto della didattica ha ispirato il nostro sondaggio di questo mese, relativo appunto al tipo di Formazione a Distanza (FaD) che desiderereste: caratteristiche, innovazioni, funzioni, estetica, contenuti, accessibilità, ecc.

Share:

Written by

Laureato in Lettere all'Università del Piemonte Orientale, si sta specializzando in Scienze Antropologiche ed Etnologiche all'Università di Milano-Bicocca. Giornalista e scrittore vercellese, ha collaborato con molte testate locali e nel 2015 ha pubblicato il romanzo d'esordio "Qui non arriva la pioggia". Nel 2017 ha poi pubblicato "Il peccato armeno, ovvero la binarietà del male".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.