ESSERE COMPETENTI NELLA SANITÀ CHE CAMBIA

La ricerca, finanziata nell’ambito del progetto “Format BIS – Formazione e Servizi innovativi per la competitività delle imprese e lo sviluppo delle competenze dei lavoratori in Lombardia” ID 417641 – L. 236/93 – Progetti quadro settoriali e territoriali – Anno 2006, ha analizzato le competenze attuali e prospettiche nel settore della Sanità privata in Lombardia. L’indagine ha coinvolto diversi centri significativi del panorama della sanità lombarda: il Centro Cardiologico Monzino, il Centro Diagnostico Italiano, l’Istituto Clinico Humanitas, l’Istituto Europeo di Oncologia IRCCS e Multimedica Holding. Molteplici e significativi i temi che sono emersi dallo studio: dall’importanza di una fattiva collaborazione tra le strutture sanitarie del territorio, alla necessaria ma non ancora sufficiente attenzione agli indicatori di efficacia in sanità; dalla riconsiderazione dei ruoli nelle organizzazioni sanitarie, che diventano elastici e flessibili, modulati sul ciclo di cura del paziente, all’importanza del lavoro d’équipe tra medici, infermieri, operatori sanitari.

Share: